Il Dott. Giovanni Quarta va in pensione

Pubblicato il 30 marzo 2013 in News & Eventi | Autore: Ematologia Brindisi

Dott. Giovanni Quarta

Il primo Aprile 2013, va in pensione dopo circa 36 anni di servizio, il nostro direttore dr. Giovanni Quarta.
Un medico “storico” per l’Azienda Sanitaria Locale di Brindisi, azienda che lo ha ringraziato tramite la sua dirigente generale dott.ssa P. Ciannamea per il suo costante apporto e per il lavoro svolto in tutti questi anni.
Fondatore dal nulla, prima del Centro della Microcitemia e poi dell’unità Operativa complessa di Ematologia e Trapianti di Midollo di Brindisi.

Obiettivi che ha conseguito nel tempo con tenacia, dedizione totale, testardaggine, tenendo la barra dritta da esperto timoniere pronto a superare ogni ostacolo e “mareggiata” che inevitabilmente si sarebbe interposta al suo progetto di consentire che i cittadini di Brindisi potessero usufruire di un reparto di Ematologia, senza dover migrare presso lontane strutture regionali ed extraregionali.

Persona di grande umanità, capace di dare le risposte necessarie al momento giusto, guida sicura, certezza per molti pazienti che hanno avuto bisogno delle sue cure. In questo lungo periodo sono stati migliaia i pazienti ematologici da lui curati con le più moderne e sofisticate terapie, sempre al passo con i tempi ed anche “un po’ più in la”, per il suo incessante e insopprimibile desiderio di partecipare, con i suoi collaboratori, ai numerosi ed avanzati protocolli di ricerca clinica nazionali ed internazionali, a gruppi di studio cooperativi, alla collaborazione con i centri di riferimento ematologici delle più prestigiose università italiane.

Ora che la data per il congedo dal lavoro è arrivata, tutti noi stretti collaboratori, medici, biologi, infermieri, ausiliari, lo salutiamo con un caloroso abbraccio, testimonianza di un rapporto sincero e del riconoscimento per il lavoro da lui svolto in questi anni, da nostro maestro e guida e da punto di riferimento per i tanti pazienti del Salento.
Il dott. Giovanni Quarta si laurea nel 1976 e si specializza in Ematologia clinica e Laboratorio nel 1979 nell’università di Pavia, discepolo dell’illustrissimo Prof. Edoardo Storti.
Nel 1980 comincia la sua attività con l’ente ospedaliero brindisino prima con il Centro di Microcitemia, poi dal 1992 come Primario di Ematologia Clinica.
Nel 1995 inaugura la sua creatura, la Divisione di Ematologia Clinica dell’ospedale “A. Di Summa di Brindisi.
Dal 2003 al 2006 ricopre il ruolo di Direttore del Dipartimento di Oncoematologia e Medicina Trasfusionale.
Membro della SIE, dell’EBMT, dell’EHA, del consiglio direttivo del GISL, autore e coautore di numerosissimi lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali nel campo delle Talassemie, Leucemie, Linfomi, Mielomi.

Il dott. Giovanni Quarta va in pensione ma non depone le armi, ancora giovane ed entusiasta continuerà la sua opera di Medico Ematologo in altre forme e collaborazioni.
Il giorno 27/03/2013, il giorno del saluto di commiato, sono intervenuti oltre allo attuale staff dirigenziale aziendale, anche alcuni dei precedenti dirigenti generali che hanno condiviso le tappe principali del suo percorso, il dott. G. Giuri, il dott. M. Petroli, poi i colleghi primari e medici del nostro nosocomio,la dirigenza AIL di Brindisi, i rappresentanti sindacali di categoria, gli operatori sanitari e tanta gente e collaboratori a vario titolo che lo stimano e gli vogliono bene.
(Le foto pubblicate si riferiscono all’evento).
A lui il nostro augurio di proficua e soddisfacente attività.
Con affetto e tanta riconoscenza,
I tuoi collaboratori.